<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=388281687962727&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

I dati di cantiere aprono nuove possibilità

21-nov-2018 17.50.28

[dati, costruzioni]

Il concetto di dati non è nuovo ed è stato discusso in numerose occasioni dagli esperti di tutti i tipi di settori. In un mondo che fa ampiamente affidamento sulle tecnologie digitali, i dati sono inevitabili: sono ovunque.

Abbiamo bisogno dei dati per garantire un’esperienza e l’uso ottimali dei vari software che utilizziamo tutti i giorni, per fornire servizi migliori e più adatti, per migliorare le pratiche lavorative e molto altro. Nel mondo dell’informatica, i dati possono prendere la forma di testi, immagini, video, suoni e geolocalizzazioni.

Introduzione ai dati riguardanti il settore delle costruzioni

La tecnologia digitale nel settore delle costruzioni è ancora in fase di crescita, ma si sta rapidamente guadagnando una collocazione importante sul mercato. Con una forza lavoro impiegata per circa l’80% in cantiere, per la raccolta dei dati operativi la maggior parte delle imprese sta passando oggi dalle modalità tradizionali (supporti cartacei e fogli Excel) alle modalità digitali (ad esempio, applicazioni mobili). Infatti, è sempre stato un compito arduo trasferire informazioni dal cantiere alla direzione aziendale, a causa delle difficoltà di comunicazione. Non solo esistono problemi di comunicazione, e di perdita di importanti informazioni, ma la direzione spesso non ha un quadro preciso di quello che avviene in cantiere. Allo stesso modo, il personale che opera in cantiere potrebbero trarre vantaggio dalla conoscenza di quello che succede in altri progetti simili, o di quello che ci si aspetta da loro in modo specifico. Ed è qui che entrano in gioco i dati.

“A FINALCAD, la nozione di “business intelligence” si riferisce direttamente all’offerta di strumenti di supporto per le decisioni dei nostri clienti.” – Julien LÉGER, Responsabile dell’analisi e dell’integrazione dei dati

Con l’utilizzo dell’appropriata tecnologia mobile, è possibile catturare dati precisi in cantiere, in tempo reale, e renderli automaticamente disponibili a tutti i collaboratori e alle persone interessate. Un vantaggio di tali tecnologie è che normalmente non sono applicabili unicamente a un solo settore o a un solo progetto in particolare. La scelta di un software che sia sufficientemente versatile da adattarsi a tutti i settori industriali, alle specificità di un Paese e di un progetto, è fondamentale per la comprensione dei dati. Esistono numerosi vantaggi nella centralizzazione di tutti i dati provenienti dal cantiere in un’unica soluzione. Ne discuteremo nel corso delle prossime sezioni.

Image blog pour la sortie windows-1-867928-edited

I vantaggi dei dati con FINALCAD

Poiché le app digitali si sono diffuse nel settore delle costruzioni, le aziende hanno iniziato a raccogliere ingenti quantità di dati. Con l’esclusivo approccio di FINALCAD, tutte le informazioni raccolte direttamente in cantiere diventano disponibili attraverso una piattaforma di business intelligence. Ai dati è possibile accedere in ogni momento, per permettere ai clienti di avere una migliore comprensione dei diversi problemi che i membri dei loro team devono regolarmente affrontare. I dati sono memorizzati e protetti nel centro dati più vicino al luogo in cui si trovano i cantieri. Il modo con cui raccogliamo, memorizziamo, e utilizziamo i dati risponde a rigorosi requisiti di sicurezza, ed è conforme al GDPR. Collaboriamo con ciascun cliente per utilizzare i dati conformemente alle sue specifiche pratiche e per rispondere ai suoi specifici obiettivi aziendali.

“Quando pensiamo alle attività di analisi dati, la prima cosa che desideriamo fare con i dati raccolti mediante app mobili è di far conoscere ai nostri clienti eventuali potenziali problemi che potrebbero essere ricondotti alla qualità, alla gestione dei tempi, alla formazione, alla trasformazione digitale o ad altri motivi.” – Antoine FAVREAU, Responsabile della squadra di analisi dei dati

Il nostro team di analisi dei dati lavora costantemente per migliorare le modalità di raccolta e di sfruttamento dei dati. Il nostro obiettivo è di aiutare i clienti a comprendere meglio quanto sta accadendo nel settore e a migliorare la modalità di costruire. In generale, siamo impegnati su tre diversi aspetti riguardanti i dati:

  • In primo luogo, forniamo ai nostri clienti conoscenze approfondite in tempi reali, in modo che possano comprendere le proprie pratiche lavorative e potenziare i loro processi aziendali;
  • Quindi, miglioriamo la qualità dei dati raccolti per potenziare la competitività dei nostri clienti e per ottenere i migliori standard del settore;
  • Infine, siamo costantemente impegnati anche ad aggiungere nuove funzioni e a sviluppare i nostri prodotti per aiutare le aziende a prosperare nello spazio digitale.

Business analytics: Creare una base di conoscenza aziendale collaborativa

Essere in grado di fornire dei “report” corposi e precisi su quello che viene osservato in cantiere è di fondamentale importanza. Infatti, poiché circa l’80% dei dipendenti lavora in cantiere ogni settimana, e la maggior parte di chi prende decisioni non è a conoscenza di tutto quello che accade in cantiere, diventa difficile per loro prendere decisioni informate su scala più ampia. Ci è sembrato cruciale collegare tra di loro i vari elementi della catena di valore del settore costruzioni per migliorare la comunicazione e la qualità e, in ultima analisi, migliorare la performance operativa. Perciò, i nostri clienti ottengono l’accesso a una varietà di report standard che permette loro di quantificare i problemi che si ripetono maggiormente e si incontrano durante le attività di costruzione. In base a quelle informazioni, saranno in grado di implementare una serie di azioni e di nuovi metodi di controllo per rimediare a questi problemi. Con questa conoscenza, le imprese riescono anche a comprendere l’utilizzo dell’app e possono seguire le persone in cantiere e/o compiere aggiustamenti alla formazione, se necessario.

Centralizzare le modalità di raccolta dei dati in un singolo software condiviso da tutta l’azienda e creare una base di conoscenza mediante metodi standardizzati è il modo più efficiente per dare un significato concreto alle informazioni provenienti dal cantiere.

L’analisi dei processi aziendali è un ottimo modo per identificare gli indicatori chiave di performance (KPI). Se i dati vengono misurati regolarmente per un certo periodo, possiamo analizzare la performance. Ciò significa che possiamo effettuare analisi predittive. Ad esempio, prendiamo un progetto di costruzione di un edificio, in cui l’insorgere di problemi inaspettati ne ha allungato la durata di due mesi. Studiando un progetto che ha dovuto affrontare problemi simili, possiamo facilmente prevedere il tempo necessario per terminarlo. Il lavoro per un’impresa appaltatrice diventa maggiormente collaborativo. Ciascun team di costruzione può imparare dai suoi simili, ed evitare di ripetere gli stessi errori, o trovare alternative più rapide per far fronte a sfide quotidiane; tali vantaggi mostrano l’importanza di centralizzare i dati con una singola soluzione software. Ciò si applica a tutti i tipi di progetti di costruzione, che siano relativi a infrastrutture, a edifici, a strutture per l’energia o a qualsiasi altro progetto speciale.

In base alle specifiche esigenze del cliente possono essere generati report o benchmark personalizzati. Ad esempio, i dati raccolti potrebbero essere utilizzati per confrontare diversi progetti di costruzione simili, o diversi subappaltatori, o anche la performance dell’impresa in relazione al mercato. 

“Per evitare eventuali problemi di comprensione è necessario essere molto precisi in merito a quello che si decide di confrontare. Confrontare un solo progetto di costruzione con un altro potrebbe essere troppo generico. Si potrebbe invece decidere di confrontare la posa in opera di mattonelle di due diversi progetti. Analizzando due processi aziendali specifici, diventa molto più logico confrontare due diversi progetti di costruzione.” – Antoine FAVREAU, Responsabile della squadra di analisi dei dati

È importante tener presente che il tasso di adozione da parte dei dipendenti e l’utilizzo delle app è fondamentale per il successo dell’analisi dei dati. Il valore aggiunto arriva direttamente dalle persone in cantiere!

Infatti, per avere delle conoscenze più approfondite, abbiamo bisogno di raccogliere una grande quantità di dati. Solo allora l’impresa sarà in grado di identificare i problemi più frequenti e dove può migliorare, risparmiando denaro. Questo si applica a tutti i tipi di progetto: dai piccoli e medi progetti edilizi a progetti molto più grandi, come la costruzione di un nuovo grattacielo, di un quartiere o di uno stadio. Per questi ultimi, un costante utilizzo dell’app da parte dei professionisti in cantiere può contribuire a raccogliere informazioni rapidamente, consentendo ai team di ottenere chiari indicatori di potenziali problemi incombenti per il resto del progetto. In un certo senso, quando un progetto entra nella fase di ispezione, un’analisi del tasso di risoluzione dei problemi può aiutare a ridurre i ritardi e a prevedere la sua data di termine.

Numero di progetti

image

Numero di problemi/unità

Immagine 1: Confronto della performance media di un’azienda su progetti simili
~21 problemi per unità durante la fase di trasferimento

Più generalmente, le analisi dei dati permettono alla direzione delle imprese di prendere decisioni migliori e più informate per guidare il lavoro dei loro dipendenti. Quel che più conta, le analisi aiutano i professionisti in cantiere ad avere una migliore comprensione di quello ci si aspetta da loro. Provvedono loro una guida fornendo utili indicatori, con conseguente migliore gestione del tempo e delle risorse.

Data Augmentation: La gestione della complessità e la valutazione degli approfondimenti sul settore delle costruzioni

La realtà della raccolta dati è che ottenere qualcosa di definito fin dall’inizio è un compito laborioso. Ad esempio, prendiamo un potenziale problema con la porta di un bagno. Ci sono centinaia di modi per inserire questo tipo di problema nel sistema: porta mancante, installazione porta, impatto vernice porta, porta errata, maniglia mancante, ecc. Prima di creare un benchmark, i dati devono essere qualificati e cioè dobbiamo assicurarci di sapere esattamente di che cosa si tratta. Dopo un’approfondita ricerca il nostro team ha trovato che la maggior parte delle volte i dati possono essere trasformati in qualcosa di più preciso di quello inserito inizialmente nel sistema, grazie ai metodi dell’apprendimento profondo (Deep Learning). Queste tecniche d’intelligenza artificiale contribuiscono a qualificare meglio i dati, in particolare in un contesto multiculturale, in cui sono coinvolte molte nazioni e molte lingue. Ad esempio, “aggiusta spina” potrebbe diventare “coperchio spina elettrica mancante”. Le tecniche possono essere utilizzate anche per i problemi osservati in altri settori. Noi utilizziamo questi metodi anche internamente, per eseguire analisi simili sulle immagini. Infatti, grazie all’intelligenza artificiale, i computer ora analizzano le immagini e categorizzano i difetti trovati nelle foto. Alla fine, questi dovrebbero automatizzare il rilevamento del problema unicamente in base ai dati visivi.

Un’altra cosa che è possibile fare per aggiungere valore alle analisi dei dati è arricchire le informazioni del cliente con i dati provenienti da fonti esterne, e quindi incrementare la quantità di dati raccolti. Ad esempio, questi ulteriori dati potrebbero essere raccolti mediante videocamere fisse in cantiere, gru, riferimenti cliente e altro ancora. Più sono i dati, migliore sarà l’analisi.

Product augmentation: Trasformare il settore con le migliori tecnologie disponibili

Il nostro approccio consiste nel costante miglioramento delle tecnologie e nella collaborazione con i clienti, per assicurarci di rispondere alle loro esigenze. In modo più specifico, riconosciamo che gli elementi più importanti, quelli che possono veramente modificare le procedure, vengono direttamente dal campo. Perciò, è tenendo presente questo fatto che puntiamo all’evoluzione dei nostri prodotti. Alcuni anni fa, il nostro team iniziò a lavorare su SmartSnag, il primo algoritmo deep-learning per il riconoscimento degli oggetti dedicato al settore delle costruzioni. Questa caratteristica innovativa è stata progettata per facilitare l’inserimento dei dati in cantiere. Fino ad ora, per inserire un’osservazione erano necessari 6-8 tocchi; con SmartSnag saranno necessari solo 2. Ogni volta che qualcuno vorrà aggiungere una nuova osservazione, l’app aprirà automaticamente la videocamera, rileverà l’oggetto e suggerirà un elenco dei problemi più comuni riconducibili a questo oggetto. I responsabili di cantiere dovranno solo selezionare le informazioni più precise dalla lista. In altre parole, sarà simile a Waze, ma per l’industria delle costruzioni: persone che convalidano suggerimenti software in base ad algoritmi di intelligenza artificiale.

L’obiettivo è di integrare quella nuova tecnologia direttamente nel nostro prodotto, per facilitare la vita in cantiere. Questo garantirà anche una coerenza ottimale dei dati tra i progetti. 

 

 

Molto più che solo dati

In FINALCAD, la nostra missione è di aiutare la forza lavoro a ottenere informazioni in cantiere con un approccio di continuo miglioramento. Vogliamo che siano in grado di raccogliere, misurare, tracciare e confrontare l’attività di costruzione allo scopo di implementare le azioni correttive più adatte.

“Negli anni, abbiamo incontrato molti tra le migliori 250 imprese globali e abbiamo visto nascere alcune tendenze. Tra le altre, i collaboratori in cantiere si trovano spesso presi tra la direzione, che richiede di seguire i processi interni, e i loro clienti, che richiedono rigorosi aggiornamenti contrattuali. La maggior parte del tempo, il loro ambiente di lavoro viene ridotto alla creazione di fogli ad hoc di Excel per il cantiere. Quindi questi vengono stampati per garantire una corretta tracciabilità. Queste informazioni si trovano unicamente in un solo ufficio del cantiere, costituendo fonti di dati non operative.” – Jimmy LOUCHART, Co-fondatore e Amministratore Delegato di FINALCAD

Grazie al suo solido background di ricerca derivante dalla Scuola normale superiore (ENS), unito alla sua conoscenza approfondita della crittografia, acquisita durante il periodo di lavoro per il governo francese, Jimmy comprende l’importanza dei dati, oltre che le questioni sulla sicurezza che essi comportano. FINALCAD prende la protezione dei dati molto seriamente e ha sempre tenuto fede ai propri impegni. I dati dei nostri clienti rimangono di loro proprietà, e sono protetti da una clausola di riservatezza, più ampiamente collegata al segreto professionale.

Inoltre, per noi era importante non aggiungere un ennesimo limite amministrativo ai professionisti della costruzione ma aiutarli a gestire meglio il loro tempo. Ecco perché abbiamo sviluppato un portafoglio di app mobili ergonomiche che consentano loro di catturare facilmente le informazioni più precise sul cantiere e in tempo reale. I dati raccolti con le nostre app mobile sono una chiave reale per il successo della transizione digitale, poiché permettono di evidenziare ciò che necessita di modifiche e di allineare i vari processi aziendali. La scelta di una soluzione software esclusiva per guidare questa transizione è fondamentale; garantisce che tutti i dati si trovino su una piattaforma comune, consente ai clienti di crearsi dei solidi punti di riferimento e di avere una collocazione nel settore. È anche un modo eccezionale di confrontare pratiche/difetti tra un cantiere e l’altro o fra un Paese e l’altro. Infatti, FINALCAD si adatta alle legislazioni e ai requisiti specifici dei vari Paesi, permettendo allo stesso software di essere utilizzato da tutta l’azienda e consentendo ai nostri clienti di portare la loro attività ad un livello del tutto nuovo.

In ultima analisi, il nostro obiettivo principale è il successo dei nostri clienti. Desideriamo aiutare i professionisti della costruzione a prendere al meglio le loro decisioni per fare meglio il loro lavoro. Fino a questo momento, FINALCAD ha dimostrato di adattarsi a qualsiasi settore industriale e produce risultati già dopo poche settimane di utilizzo.